Residenze d’artista, in montagna

La montagna e la foresta, luoghi intrisi di ispirazione artistica fin dai tempi antichi, esercitano un fascino senza tempo sull’immaginazione umana. La loro bellezza risveglia una meraviglia profonda e ci connette agli elementi naturali. La Montagna Fiorentina tra Londa e San Godenzo ha ispirato nel tempo numerosi artisti, poeti e scrittori, da Giovanni Fattori e i macchiaioli ad Andrea del Castagno fino al sommo poeta Dante Alighieri, che proprio qui trasse ispirazione per la sua Divina Commedia. 

Oggi la sua natura ricca e maestosa non finisce di ispirare la comunità artistica: il territorio di Londa accoglie infatti A dimora, la prima residenza d’artista alle porte del Parco delle Foreste Casentinesi, la cui prima edizione si svolge da giugno a settembre 2023 e accoglie sul territorio quattro artisti italiani contemporanei che proprio qui andranno alla ricerca di stimoli per la propria pratica artistica, riflettendo sul valore della relazione tra l’ambiente umano e naturale, al fine di recuperare, trasformare e valorizzare il patrimonio culturale e storico del luogo e di promuovere la cultura contemporanea in contesto naturale. Scopri le e gli artisti della prima edizione 2023.  

Gli artisti della residenza A dimora